L’Accademia delle 5T a Pescara con Spumantitalia Festival

Home » Eventi A5T » L’Accademia delle 5T a Pescara con Spumantitalia Festival

L’Accademia delle 5T partecipa a un evento stuzzicante e di grande spessore culturale e scientifico: Spumantitalia Festival a Pescara dal 23 al 26 gennaio. L’evento comprende una serie di grande interesse di Talk show e Masterclass (Programma_Spumantitalia2020_Pescara_RG) presso l’Hotel Esplanade e, la domenica, un banco d’assaggio all’interno del Museo Vittora Colonna. L’Accademia delle 5T affianca i lavori dedicati al vino con le bollicine con le finali del Campionato Italiano del Salame 2019 e degustazioni di prodotti tipici d’eccellenza.

Spumantitalia affronta a 360° un settore del mondo del vino ricco di fascino ma anche di tecnologia e valori economici. L’affronta affiancando il coinvolgimento della città – i suoi musei, i ristoranti, le enoteche – agli incontri di studio, di discussione, di varia cultura con personaggi che rappresentano il gotha dell’enologia specializzata in Italia. Si discute, quindi, si insegna, si confronta, si propone ma, ovviamente, si degusta.

L’Accademia delle 5T non ha voluto mancare scegliendo questo evento per concludere i lavori del XIV Campionato Italiano del Salame che si è sviluppato nel corso del 2019 con eventi vari e semifinali all’Università di Padova, al Comune di Lago in Calabria, a Cervia nelle Officine del Sale, alla Festa del Salame di Cremona, alla prestigiosa fiera Simposio Trionfo del Gusto di Roma, sempre con un pubblico di studenti, partecipi attivi come giuria consultiva, per ottemperare all missio dell’evento: la formazione dei giovani e l’informazione ai consumatori perché siano sempre più consapevoli e attenti ai valori clturali del buon cibo italiano e della biodiversità, in definitiva perché vogliano bene a se stessi, a chi sta lori vicini e all’ambiente.

Per questo motivo, l’Accademia delle 5T ha voluto far conoscere, facendoli assaggiare e raccontandoli, i salami migliori d’Italia e altri piatti e prodotti tipici ai giornalisti e ai convegnisti a cui offre un buffet nell’intervallo di pranzo tra i vari incontri.

Dulcis in fundo,l’incontro con il pubblico della città abruzzese, un pubblico che forse non è consapevole appieno del patrimonio che ha, visto che i salami abruzzesi sono i più premiati della storia di questo Campionato.ma stanno diventando più famosi e apprezzati fuori regione che in casa propria: domenica, al Museo Vittoria Colonna, l’Accademia delle 5t propone, in collaborazione con l’Associazione Cuochi Pescara, alcuni piatti tipici di Lombardia, Veneto, Abruzzo, Lazio e altre regioni con ingredienti dei soci dell’Accademia stessa e degustazione di salami finalisti del Campionato (da 13 diverse regioni) e alcuni sfizi dalla Calabria e dalla Sicilia.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *