Siamo ottimisti e vi invitiamo a unirci a noi per incidere e… divertirvi

Home » Editoriali » Siamo ottimisti e vi invitiamo a unirci a noi per incidere e… divertirvi

Noi siamo ottimisti e siamo convinti che in settembre non ci sarà quel ritorno di fiamma del Covid tanto temuto e, forse, pure minacciato. E, quindi, stiamo cercando di organizzarci per riprendere la nostra attività formativa, culturale e, perché no, golosa.

Non entriamo nel merito delle scelte politiche né delle più o meno terrorizzanti o tranquillizzanti ipotesi di scienziati veri o sedicenti tali, esprimiamo semplicemente il nostro ottimismo. Del resto non è compito nostro esprimerci a favore o contro una o più parti politiche, né sarebbe giusto perché l’Accademia delle 5T è un’associazione culturale politicamente trasversale che raccoglie associati con idee diverse: quando ci esprimiamo con critiche, attacchi, plausi che possono sembrare di “parte”, è perché quella “parte” non è altro che la battaglia per i valori delle 5 T, del territorio, dell’ambiente, della salute per tutta la vita (non solo della salute del giorno dopo, ovvero l’unica tutelata da normative sanitarie miopi e irresponsabili), del benessere animale, della difesa della nostra cultura…

Valori trasversali che non hanno un colore politico e che in questo particolare momento si potrebbero difendere solo con l’unità (che sarebbe una rivoluzione storica nell’Italia delle fazioni) delle categorie dei settori del buon mangiare e del turismo per imporre una drastica “distruzione” della burocrazia oggi aggravata ulteriormente da restrizioni antivirus definite a capocchia senza un autentico e ragionato esame scientifico e tecnico. Un esame tecnico possibile solo con la collaborazione di chi i problemi li vive quotidianamente, ovvero gli operatori dei settori interessati. Ma sono uniti e soprattutto presenti con esponenti rappresentativi sul serio nelle sedi decisionali? Abbiamo forti dubbi.

Noi possiamo soltanto offrire una voce in più, stimolare e sensibilizzare i cittadini consumatori, produttori, somministratori non solo a cercare questa unità ma soprattutto a comportamenti individuali che incidano – ognuno nel suo piccolo – in un più razionale e responsabile utilizzo del bene comune.

L’abbiamo detto, siamo ottimisti, ecco perché da settembre nell’area del sito http://www.accademia5t.it riservata agli associati al sodalizio e agli iscritti al Club degli Amici delle 5T ci saranno diverse opportunità riservate appunto agli Amici delle 5T, comprese proposte di incontri innanzitutto golosi, poi più o meno curiosi o colti ma sempre interessanti e, consentiteci la presunzione, formativi. Già adesso è possibile, entrando nell’area riservata, sfogliare e leggere il libro “Fette di Bontà” in work progress e fare la conoscenza con i più bravi norcini e più buoni salami d’Italia. Ecco perché chiediamo a chi condivide i nostri valori e apprezza quanto facciamo per sostenerli di darci una mano iscrivendosi al Club ( https://www.accademia5t.it/registrati-accedi/): un sostegno per l’Accademia ma pure vantaggi per i “golosi saggi”… e anche i meno saggi.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *