Il burro ama l’acciuga e lei ci sta

Neil Simon la definirebbe una “strana coppia”. Che c’entra con l’emblema stesso della cucina celtica continentale il pescetto che più rappresenta, invece, la cucina mediterranea e che riposa mirabilmente nell’olio da olive? Che c’entrano le acciughe con il burro? Naturalmente ci riferiamo alle acciughe sotto sale o ai loro filetti…


I “fasülin de l’òc cun le cudeghe”

La casa dei genitori paterni in campagna a due passi da Cremona per me era il mondo dei balocchi. Mio nonno si alzava regolarmente ancora prima che il gallo cantasse ma mi lasciava dormire, più tardi, verso le otto, rientrava in casa e ci ritrovavamo al tavolo della cucina perché…

Dante cosa ti sei perso!

Spunti di cultura golosa nell’Italia conosciuta da Dante Dopo “A tavola con Leonardo” (https://www.accademia5t.it/leonardo/), “Dante cosa ti sei perso” è il secondo libro di una collana dedicata a ricette storiche proposte da cuochi e pasticceri in modo il più possibile fedele al loro tempo e molto buone, oltre che interessanti,…

Musicisti gourmet: Rossini e non solo

Musica e buon mangiare: due piaceri che si accompagnano da sempre e spesso sono sublimati dalla creatività di un medesimo artista. Perché tutti mangiano e molti amano cucinare, o far cucinare sotto la propria guida. Anche gli artisti ispirati da Euterpe, la musa con il flauto, o Tersicore, la musa…

Quando i ciclisti mangiavano panini e non barrette

Oggi la “scusa” per pubblicare una ricetta tradizionale è… Cima Coppi. È il giorno, infatti, del classico tappone del Giro d’Italia, quello che comprende la Cima Coppi, come è chiamata per tradizione la salita che porta a una maggiore altitudine di tutto il Giro. Quest’anno tocca a Passo Pordoi,…



Ottavio Gonzaga, un mecenate “gastronomico”

Ottavio Gonzaga, signore di Vescovato, nacque il 15 maggio 1622 e non fu, come altri gloriosi esponenti della sua famiglia, un condottiero o un cardinale capaci di incidere nella storia, né fu mecenate di Andrea Mantegna, Giulio Romano e persino Peter Paul Rubens. Allora perché per noi è un…

Lo spinacio di Enrico IV

"Parigi val bene una Messa", è la frase che rese famoso uno dei tre protagonisti, allora Enrico III di Navarra, della guerra dei tre Enrichi, un momento fondamentale – siamo negli ultimi anni del XVI secolo – della storia di Francia. Definita guerra di religione (ovviamente gli interessi erano…

Vuoi ricevere gratuitamente la

TABELLA DI DESCRIZIONE DEGLI ADDITIVI?



    Clicca sulla X per chiudere e visitare il sito