Campionato Italiano del Salame 2013: Vincitori e finalisti

Home » Eventi A5T » Campionato Italiano del Salame 2013: Vincitori e finalisti

I risultati del 2013

Campioni italiani ex aequo

– Ventricina di Guilmi – La Noe di Montazzoli (CH)

– Ventricina del Vastese – Di Fiore di Fresagrandinaria (CH)

Terzo assoluto

– Salsicciotto alle erbe – Le Tre Casette di Gessopalena (CH)

Premio PIC dell’Accademia del peperoncino per il miglior salame piccante

– Ventricina di Guilmi – La Noe di Montazzoli (CH)

– Ventricina del Vastese – Di Fiore di Fresagrandinaria (CH)

Premio Ascom Treviso per la miglior Sopressa Veneta

– Sopressa all’Amarone – Caprini di Negrar (VR)

Miglior salame classico del Nord

– Antico Spigaroli – Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR)

Migliore Soppressata del Sud

– Soppressata dolce – Romano di Acri (CS)

Migliore affumicato

– Mortandela della Val di Non – Dal Massimo Goloso di Coredo (TN)

Miglior salame di “quinto quarto”

– Composta di fegato – Antonelli di Castel del Giudice (IS)

Miglior salame “non solo suino”

– Salame di cinghiale – Massimo Zivieri di Monzuno (BO)

L’Artigiano del Triennio

– Macelleria Luiset di Ferrere d’Asti

Gli altri finalisti (in ordine di regione)

– U Sprusciat – Aia Verde di Pizzoferrato (CH)

– Salamino bianco – Mondolani di Palmoli (CH)

– Salsiccia lucana dolce – Il Parco delle bontà di Forenza (PZ)

– Salsiccia dolce – Santa Barbara di Casabona (KR)

– Salsiccia di Gammune – Mario Arlia Arlia di Belmonte (CS)

– Salsiccia Pezzenta – Masseria dei Trianelli di Ruviano (CE)

– Salame di Mora Romagnola – Zavoli di Saludecio (RN)

– Salame di Soarza – Malintesa di Villanova sull’Arda (PC)

– Salame tagliato a coltello – Sassilat di Arzene (PN)

– Salame puro suino – Giacobbe di Sassello (SV)

– Muletta – Bressani di Postino di Dovera (CR)

– Salame di Varzi senza salnitro – Dedomenici di S.Margherita Staffora (PV)

– Fegatello – Passamonti di Monte Vidon Combatti (AP)

– Salame lardellato – Sandroni di Cingoli (MC)

– Salcizzone – Rinascimento a tavola di Urbino

– Salsiccia dolce – Berchicci di S.Giacomo degli Schiavoni (CB)

– Salame della Rosa – Macelleria Luiset di Ferrere d’Asti

– Salame cucito – Cascina Capanna di Montegioco (AL)

– Finocchiona di Cinta Senese – Praticino di Castelfranco di Sopra (AR)

– Mortadella al lardo di Montignoso – Bacci di Montignoso (MS)

– Sopressa padovana – La Buona Terra di Cervarese S.Croce (PD)

– Salame dei Colli Euganei – Villa Alessi di Cinto Euganeo (PD)

– Salame Porco del Parco – Tumiatti di Ariano Polesine (RO)

– Salame montanaro – Dimensione Carni di Piove di Sacco (PD)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *